…e finalmente è cominciato anche il casinalab! Dopo mesi di attesa e preparazione, il laboratorio creativo di auto mutuo aiuto per bambini che hanno a che fare con patologie croniche, ha avuto inizio! Carta, pennelli, tempere, cutter, colla a caldo e cartoni sono i nostri miglior amici! I comandanti del viaggio sono mastro Francesco ed il braccio destro Assane, mentre le altre ragazze dell’associazione si alternano per dare una mano alle costruzioni di Mirko, Marco e Giulia, i primi bambini che hanno accettato di partecipare a questa bella esperienza! Ogni costruzione è magia, incanto, stimolo per questi bambini che da subito hanno cominciato a parlare un linguaggio comune, riferendosi alle punture che devono affrontare con una cadenza fissa, parlandosi degli appuntamenti ospedalieri che li vedono come protagonisti: l’incontro è per loro occasione di condivisione, gioco, crescita ma soprattutto un posto in cui sentirsi visti e sentiti in toto, avendo la possibilità di scandagliare le loro paure. Dalle casette di quest’estate a Rovereto, siamo passati alle costruzioni in territorio reggiano: cambiano i contesti, le “problematiche” nascoste, ma si respira la stessa giocosità, affetto e voglia di stare insieme sostenendosi con spontaneità e sorrisi. Questo è il Casinalab, e se passate nei pomeriggi di martedì e giovedì davanti alle porte a vetro della parrocchia di S. Antonio di Rosta Nuova…. non ve ne vorrete più andare, siete stati avvertiti !!”