Grazie mille, Claudia.
Volevo confermarti che Franco ha un ricordo positivo del prelievo. La settimana scorsa lo ha detto anche alla dottoressa del Bellaria: se deve fare il prelievo, lui va a Reggio perché le dottoresse sono bravissime, non senti quasi niente, “fanno veloci” e non dicono bugie.
Ha spiegato che fare i prelievi a Reggio è meglio perché c’è Casina dei Bimbi che “aiuta i bimbi che devono fare il prelievo e le cose che fanno paura all’ospedale. Loro aiutano proprio”
Mamma Monica