Grazie all’On. Maria Gemma Azuni si è svolto a Roma in collaborazione con l’Associazione Casina dei Bimbi il Convegno “Sensibilità chimica multipla ed elettrosensibilità. Due realtà negate” dove hanno relazionato il prof. Giuseppe Genovesi, il prof. Livio Giuliani, la dott.ssa Alessandra Viola, Cristina Contini come malata di MCS e Claudia Nasi (presidente dell’Associazione Casina dei Bimbi Onlus).

    La Sensibilità Chimica Multipla (MCS) è una condizione clinica in aumento nelle società industrializzate, per questo si è tenuto questo Convegno per fare informazione e formazione per coloro che non solo vivono i sintomi ma soprattutto per i medici che hanno a che fare con tutte quelle reazioni multiorgano dovute alle esposizioni ad agenti chimici.

    Questo convegno ha riunito autorevoli professionisti per offrire una facile comprensione riguardo ai “perchè” per indirizzare le politiche ambientali al fine di prevenirne la diffusione oltre che ad aiutare i pazienti in questa patologia così invalidante.

    L’Associazione Casina dei Bimbi si prende cura dei bambini, nelle loro malattie e cronicità delle stesse, pertanto è ed è stato importante collaborare con il Prof. Giuseppe Genovesi in questo contesto in quanto, come specialista di tale malattia, tratta, oltre gli adulti, purtroppo anche tantissmi bambini ed adolescenti.

    Ne ha parlato anche Il Fatto Quotidiano.