PREMI NAZIONALE DEL PARMIGIANO REGGIANO

    Alla Fattoria Fiori sono state consegnate le medaglie dalla presidente della Comunità Montana, Garofani, e dal sindaco di Castelnovo, Marconi. La Nazionale del Parmigiano Reggiano ha donato i fondi raccolti con “La Forma del Cuore” alla Casina dei Bimbi

    CASTELNOVO MONTI (9 novembre 2009) – Giornata di festa quella da poco trascorsa per la Nazionale del Parmigiano Reggiano. Premi e solidarietà consegnati nella nuova sala consigliare della Comunità Montana.

    “All’associazione Casina dei Bimbi – spiega Loretta Domenichini del Consorzio del Parmigiano Reggiano affiancata dall’assessore all’Agricoltura del comune di Castelnovo Monti Cosetta Gattamelati – consegniamo i fondi raccolti (1900 euro) da La Forma del Cuore 2009, il 14 luglio a Vezzano sul Crostolo, nella partita disputata contro le vecchie glorie dell’Inter e grazie alla Lotteria collegata”.

    “Grazie a questa donazione potremo dare il via al progetto di acquisto dello strumento Idaho HR-1 per l’Unità di Genetica Molecolare e Citogenetica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, quale Centro di Riferimento Regionale (Hub) per la cura delle Malattie Emorragiche Congenite, che ridurrebbe drasticamente i tempi di esecuzione di tale indagine molecolare – ha detto la presidente della Casina dei Bimbi Claudia Nasi – Ringraziamo la Nazionale del Parmigiano Reggiano per la sensibilità che ha dimostrato nei confronti della nostra associazione”.

    “Festa grande anche perché consegniamo oggi il 25° premio in nove anni di vita di questa team” ha spiegato Gabriele Arlotti nel dare il via alla consegna delle medaglie ai caseifici della Nazionale del Parmigiano Reggiano, di ritorno dalla VI Olimpiade dei formaggi di montagna di Saignelégier, in Svizzera. Pier Paolo Fiori, agricoltore, della Fattoria Fiori di Vetto col casaro Mario Ruffini hanno ottenuto una medaglia d’oro come miglior Parmigiano Reggiano Dop e una di bronzo per il miglior formaggio a pasta dura, oltre al 3° riconoscimento Buonitalia per il miglior formaggio da esportazione.

    A consegnare le medaglie, venerdì scorso, sono stati la presidente della Comunità Montana dell’Appennino reggiano Sara Garofani, il sindaco di Castelnovo Monti, dove ha sede la Nazionale assieme a Gianluca Marconi e Ivano Pavesi, presidente del Consorzio Conva (che ha guidato la missione olimpica).

    “Siamo orgogliosi consegnare queste medaglie a un’azienda agricola della montagna reggiana – dice la Garofani – Un riconoscimento internazionale importante che fa bene alla realtà produttiva dell’Appennino, colpite più di altre dalla crisi”.

    “La Nazionale del Parmigiano Reggiano, che ha sede nel nostro comune, ha saputo promuovere la montagna reggiana attraverso il prodotto che più la caratterizza: il Parmigiano Reggiano. Siamo contenti di sostenere le loro iniziative”, dice il sindaco Marconi.