Grazie per aver partecipato alla raccolta fondi per il progetto “Meglio prima che poi” per l’acquisto di uno strumento per la diagnosi precoce delle malattie emorragiche congenite per il Centro Emofilia di Riferimento Regionale di Parma (hub).

    Conoscere tempestivamente la causa genetica di una malattia può dare una rilevante svolta sia all’approccio clinico che allo stile di vita dei pazienti bambini e dei loro familiari.

    Nel contesto delle malattie emorragiche congenite, la diagnosi molecolare tramite l’analisi del DNA e del RNA permette l’identificazione di malattie quali l’Emofilia A, l’Emofilia B, la Malattia di Von Willebrand, il Deficit di Fattore VII, il Deficit di fattore XI, il deficit di fattore XIII.

    Casina dei Bimbi, associazione onlus di volontariato per bambini ospedalizzati in emergenza, promuove con gioia la raccolta fondi per l’acquisto dello strumento Idaho HR-1 per l’U.O.S. di Genetica Molecolare e Citogenetica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, quale Centro di Riferimento Regionale (Hub) per la cura delle Malattie Emorragiche Congenite, che ridurrebbe drasticamente i tempi di esecuzione di tale indagine molecolare.

    I benefici attesi dall’utilizzo di questo strumento saranno: una maggiore efficacia e una minore invasività, una maggiore sicurezza, un minor impiego di personale, una notevole riduzione dei tempi diagnostici/terapeutici, la riduzione dei tempi di assistenza, una riduzione dei tempi di attesa anche di parecchi anni o mesi.

    Si ringraziano: