E’ proprio una città speciale Reggio Emilia, soprattutto quando si tratta di solidarietà. Grazie all’incontro tra la nostra associazione e COOP CONSUMATORI NORD EST è accaduto un piccolo miracolo: i soci COOP e  CASINA DEI BIMBI hanno unito le forze per un progetto dedicato ai bimbi del nostro ospedale.

    Insieme COOP e  CASINA DEI BIMBI hanno coinvolto l’amministrazione comunale e la Leva Giovani: il percorso virtuoso ha coinvolto anche l’Istituto Superiore “Matilde di Canossa” che si è unito ai promotori. 

    E’ nato così GIOCHIAMO in PEDIATRIA, un progetto ambizioso e generoso che vuole promuovere l’incontro dei giovani con il volontariato e allo stesso tempo estendere la fruizione della sala giochi del reparto di Pediatria dell’Arcispedale. 

    In accordo con lIstituzione Nidi e Scuole dell’Infanzia, la Fondazione Reggio Children e sempre grazie al sostegno di COOP, CASINA dei BIMBI procederà alla riprogettazione ed all’allestimento della nuova “ludoteca”,  una volta terminati i lavori di ristrutturazione dei locali attualmente  in corso.

    I giovani “levisti” hanno preso servizio lunedì 16 gennaio e concluderanno l’interessante esperienza civica giovedì 31 maggio. Organizzati in turni di due ore gli studenti che che hanno aderito al progetto assicurano il presidio delle sala giochi e l’animazione del reparto tutti i giorni della settimana. Domeniche comprese. Non solo, molti hanno già espresso la volontà di continuare l’attività di volontariato anche al termine del progetto. I volontari sono affiancati da un tutor senior di Casina dei bimbi. 

    Il primo significativo vantaggio per i bambini degenti è rappresentato dall’ampliamento dell’orario di apertura della sala giochi e dall’entusiasmo e dall’allegria che i giovani volontari sono capaci di trasmettere.

    Al termine di questa fase del progetto saranno oltre mille le ore lavorate e regalate alle attività ludiche e di animazione  a favore  dei bambini, apprezzate anche da genitori, dai familiari e dal personale sanitario.Mille ore che valgono un milione di sorrisi. Mille ore che ci aiutano a realizzare il sogno di CASINA dei BIMBI: costruire l’ospedale dei bambini che sorridono.

    La stampa locale