Casina dei bimbi ha potuto, quest’anno più che mai, organizzare un camp per i bimbi oncologici e fratelli grazie alla massima collaborazione del Comune di Casina, dell’istituto Comprensivo di Carpineti-Casina, la Croce Rossa di Casina, Quattro Castella, Cavriago, Reggio Emilia e dell’Oncoematologia pediatrica di Parma.

    Il campo estivo di “Casina Dei Bimbi Onlus” ha ospitato a Paullo di Casina i bimbi locali che ne hanno fatto richiesta e i bambini oncologici, seguiti a domicilio dalla stessa associazione, permettendo loro di vivere importanti routines tipiche di ogni famiglia (casa, scuola, momenti sociali) che la malattia ha loro negato.
    Questo mese è stato per tutti i bimbi occasione di scoperta, relazione, esplorazione con gli educatori, tirocinanti, civilisti dell’associazione, con una super cuoca che da anni ci aiuta e sostiene con un fare amorevole e professionale.
    Al campo estivo sono stati inoltre ospiti i “nonni” della casa di accoglienza “Le Mimose” di Reggio Emilia, con la quale l’associazione collabora con un laboratorio di auto mutuo aiuto e teatrale denominato Casinalab frequentato durante l’anno scolastico dagli stessi bimbi oncologici.
    Un grazie particolare va alla croce rossa di: Casina, Quattro Castella, Cavriago e Reggio Emilia che, con il proprio servizio di trasporto gratuito, ha permesso ai bambini oncologici e fratellini, di vivere le quotidianità al campo, rendendo luglio un mese davvero speciale per loro e le loro famiglie!
    Che dire l’unione fa la differenza.

    TUTTE LE NEWS